Pedagogia

Come funziona l’homeschooling?

Come funziona e cos’è l’homeschooling? Le prime cose da sapere

Vediamo di capire come funziona l’homeschooling : è un tipo di istruzione diversa da quella classica; si può scegliere cioè, di non delegare l’istruzione dei propri figli alle strutture pubbliche o private riconosciute dallo Stato, ma di occuparsi personalmente dell’istruzione, coi propri mezzi o appoggiandosi ad associazioni o reti di altri homeschoolers.

Ma l’iscrizione a scuola non è obbligatoria?

No, l’iscrizione a scuola non è obbligatoria. L’obbligo è quello di istruire i propri figli secondo i propri mezzi e garantendo che la loro istruzione vada dai 6 ai 16 anni.

Quanto è complicato scegliere l’homeschooling? La scuola può opporsi o può fare pressione ai cittadini riguardo questa scelta?

Per scegliere consapevolmente bisogna capire che cosa rappresenta una scelta del genere, come farla e poi come portarla avanti. Il livello di “complicatezza” è relativa, e dipende da quanto la famiglia è disposta a investire tempo e sforzi per avvicinarsi a un nuovo modo di vedere l’istruzione. Occorre sicuramente investire un tempo iniziale per capire a fondo come funziona l’homeschooling.
La scuola è un’istituzione e offre un servizio, e (almeno per ora in Italia) nessuno è obbligato a fruirne: quindi se si fa una scelta diversa, si comunica tramite i canali opportuni e si procede.

Quanti sono i cittadini italiani che hanno già scelto l’homeschooling?

 “Sono 2mila le famiglie fanno già educazione parentale in Italia – racconta a Sky TG24 – ma l’interesse è raddoppiato negli ultimi tempi. Abbiamo visto un incremento esponenziale a partire da marzo- aprile (durante il lockdown), esploso poi a partire dall’ultimo week-end di rientro dalle vacanze. Negli ultimi giorni riceviamo una trentina di richieste di informazioni al giorno sui nostri canali”.

Così dice una fonte a Novembre 2020, https://tg24.sky.it/cronaca/2020/09/01/homeschooling-italia

Scoperte queste prime informazioni essenziali, sta poi al singolo capire se può essere una scelta praticabile o meno, ovviamente facendo rete con chi ha già optato per questa scelta o chiedendo maggiori informazioni o supporto alle associazioni nate a supporto delgi homeschoolers.

Per iniziare…vi consiglio questo utilissimo articolo dal sito controscuola.it per capire meglio come funziona l’homeschooling : Le otto domande più assurde sull’homeschooling!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.