Category Archives: Rete e socialità

Coding, bambini e mestieri (finora) incomprensibili

/ Aprile 7, 2016

  Negli ultimi anni  si è introdotta la questione del coding nelle scuole e dell’insegnare ai bambini a interagire coi dispositivi digitali. Coding letteralmente significa “fare codice” dove per codice, in campo informatico, si intende l’insieme delle operazioni che il programmatore informatico scrive e compone per comunicare con la macchina e darle istruzioni. Il tema mi affascina per due motivi:

Read More

I miei TED talk preferiti #2 – Sull’introversione

/ Marzo 29, 2016

  Mi pare che questo qui sia stato proprio in assoluto il primo TED talk che ho visualizzato in vita mia: qualcuno lo aveva condiviso su Fb e sono rimasta affascinata sia dal tema che dall’idea in sé del programma TED. Ho notato che, ad oggi, si trova in classifica tra i primi 20 Ted più visti in assoluto. Questi

Read More

Breve guida a siti green #2

/ Marzo 28, 2016

Il mio blog tratta diversi temi,  tenuti insieme dal filo contorto della vita genitoriale: risparmio, scelte ecologiche, attenzione alle relazioni coi figli; un filone abbastanza ampio definibile come “stile di vita naturale”, che detto in termini internazionali potrebbe definirsi Green lifestyle. Con questo post di oggi vi indico altri siti green (l’articolo con la prima lista la trovate qui) che ho trovato interessanti,

Read More

I miei Ted talk preferiti #1 – Emilie Wapnick

/ Marzo 19, 2016

Qualche tempo fa, cercando un tema da sviluppare, mi sono ritrovata ad ascoltarmi un TED talk: ho trovato la cosa talmente tanto affascinante, che ho scaricato anche l’App per Android e ho iniziato a passare con TED il mio (seppur poco) tempo libero. Ma cos’è TED? Da Wikipedia: TED (Technology Entertainment Design) è una conferenza che si tiene ogni anno

Read More

L’intricato senso della parola “naturale”

/ Marzo 14, 2016

  Una parola abusata, o meglio usata a casaccio e col significato che fa più comodo.Ma che significa naturale? Significa istintivo, animalesco. Oppure significa logico, semplice, scorrevole. Oppure significa privo di artificialità. Insomma significa ( o dovrebbe significare) una caratteristica nativa, che nasce spontaneamente e resta com’è, senza interventi invasivi, senza interferenze, ma anche reale, vero, e quindi, giusto. Non

Read More

…e che gli regalo?

/ Febbraio 28, 2016

Regalo da prendere a una festa di compleanno all’ultimo minuto?Andate a cena da amici e volete portare un pensiero ai piccoli? Si avvicina Natale e non sapete che fare?Una persona che non ha figli o che ha figli di altre età, spesso non sa come muoversi. Per fare un regalo adatto alle varie fasi di crescita, una breve guida per capire da

Read More

Breve guida a siti green

/ Febbraio 22, 2016

Il mio blog tratta diversi temi,  tenuti insieme dal filo contorto della vita genitoriale: risparmio, scelte ecologiche, attenzione alle relazioni coi figli;un filone abbastanza ampio definibile come “stile di vita naturale”, che detto in termini internazionali potrebbe definirsi Green lifestyle. Con questo post di oggi vi indico alcuni dei siti che ho trovato più interessanti, finora, e da cui a volte prendo

Read More

Ecco le Barbie realistiche, sarà, ma io le vedo ugualmente snob

/ Gennaio 29, 2016

Eccole, le Barbie realistiche! Anzichè produrle in serie alte, perfette, longilinee e dai visi perfettamente simmetrici e armonici, hanno pensato bene di produrre anche bambole più bassine e tarchiatelle. Ma comunque perfette, dai visi perfettamente simmetrici e armonici, insomma, in poche parole: impeccabili.     Anche le bambole più tarchiate hanno comunque le caviglie sottilissime, le braccia tornite e i

Read More

Due è già troppo, in Italy

/ Gennaio 27, 2016

Passare da uno a due figli per me è stato decisamente “frettizzante”. Un termine inventato ora da me…per esprimere la sensazione che vivo ormai da più di due anni. Le mie attività sono frettizzate. Non frettolose. E’ diverso. Mi si è frettizzata la vita. Nel senso che in ogni momento, sono necessariamente concentrata sul momento successivo. I pensieri corrono sempre

Read More

Il mio 2015: un’esperienza extra-sensoriale

/ Gennaio 5, 2016

Salutare il vecchio anno, oggi vorrei farlo da…blogger, raccontando in breve cosa ho appreso da questa esperienza “extra-sensoriale“. Aprire e tenere vivo un blog è davvero un’esperienza extra-sensoriale; di solito chi avvia questo tipo di attività ha il gusto della scrittura, della riflessione, un vago gusto estetico-informatico e una vaga sensazione di necessità di comunicare, senza volersi (necessariamente) imporre troppo

Read More

A me è andata così, quindi è così.

/ Ottobre 28, 2015

Negli anni dei social si è diffusa la mania di commentare sempre e comunque ciò che si legge sul web. Tutti commentano tutto: a qualcuno questo dà fastidio, e non sopporta (molto anti-democraticamente) che ognuno possa dire la propria. A me invece fa piacere, per diversi motivi: tra tutti, il principale è che viene meglio fuori il profilo reale della

Read More

Figli: e il pezzo di vita senza di loro, dove lo mettiamo?

/ Ottobre 15, 2015

Oggi parlerò di uno dei ricordi più cari, più bistrattati e sicuramente più fraintesi e incatalogabili: il ricordo di quando non ero ancora diventata mamma. Un ricordo sempre estremizzato: ci sono i negazionisti (quando non avevo figli, non esistevo/ero una nullità/non capivo niente), i super- nostalgici (quando non avevo figli non avevo responsabilità e potevo scolarmi i rhum e pera

Read More