Monthly Archives: gennaio 2016

Ecco le Barbie realistiche, sarà, ma io le vedo ugualmente snob

delia/ gennaio 29, 2016/ Informazioni, Rete e socialità

Eccole, le Barbie realistiche! Anzichè produrle in serie alte, perfette, longilinee e dai visi perfettamente simmetrici e armonici, hanno pensato bene di produrre anche bambole più bassine e tarchiatelle. Ma comunque perfette, dai visi perfettamente simmetrici e armonici, insomma, in poche parole: impeccabili.     Anche le bambole più tarchiate hanno comunque le caviglie sottilissime, le braccia tornite e i

Read More

Due è già troppo, in Italy

delia/ gennaio 27, 2016/ Relazioni familiari, Rete e socialità

Passare da uno a due figli per me è stato decisamente “frettizzante”. Un termine inventato ora da me…per esprimere la sensazione che vivo ormai da più di due anni. Le mie attività sono frettizzate. Non frettolose. E’ diverso. Mi si è frettizzata la vita. Nel senso che in ogni momento, sono necessariamente concentrata sul momento successivo. I pensieri corrono sempre

Read More

Vivibilità e ordine per famiglie coi bimbi

delia/ gennaio 22, 2016/ Idee Green, IdeeShopping

Sulla scia del mio entusiasmo per la lettura del libro della Kondo, (articolo con recensione qui), ho approfondito anche la raccomandazione che mi ha colpito di più, che  è stata: immagina come vuoi i tuoi spazi. Cosa che in genere siamo abituati a fare al contrario: guardiamo degli spazi e cerchiamo di capire se ci vanno a genio. In questo modo

Read More

Il magico potere del 2016

delia/ gennaio 20, 2016/ Idee Green, IdeeShopping, Recensioni

Come è possibile che un libro sull’ordine abbia avuto un tale successo? Ma cosa avrà da dire questa Kondo, col suo “Magico potere del riordino”? Solo chi è un disordinato cronico può capire un altro disordinato cronico.

Il mio 2015: un’esperienza extra-sensoriale

delia/ gennaio 5, 2016/ Rete e socialità

Salutare il vecchio anno, oggi vorrei farlo da…blogger, raccontando in breve cosa ho appreso da questa esperienza “extra-sensoriale“. Aprire e tenere vivo un blog è davvero un’esperienza extra-sensoriale; di solito chi avvia questo tipo di attività ha il gusto della scrittura, della riflessione, un vago gusto estetico-informatico e una vaga sensazione di necessità di comunicare, senza volersi (necessariamente) imporre troppo

Read More